Economia e Governo

Bookmark and Share

L’arcipelago delle Filippine e’ formato da circa 7000 isole ,alcune disabitate,con economia differente ma fondata prevalentemente sull’agricoltura che consente l’esportazione di diversi prodotti agricoli in tutto il mondo.
Il turismo di massa  in questi ultimi anni e’ cresciuto notevolmente e rappresenta un’importante  fonte di ricchezza, nota dolente di questo grande afflusso e’ la prostituzione minorile che purtroppo richiama un gran numero di turisti.
Il costo della vita varia a secondo dei luoghi e delle strutture dove si desidera soggiornare.
E’ possibile pernottare in caratteristici bungalow sulla spiaggia con circa 15€ a notte  e pranzare in piccoli ristorantini con 20€; così come e’ possibile alloggiare in splendidi alberghi e mangiare il lussureggianti ristoranti con costi molto elevati.

Governo

Le Filippine si possono dividere in 3 aree geografiche: Luzon, Visayas e Mindanao. Le Regioni sono 17, le province sono 81, le città sono 117, i comuni 1.501 e i barangays 41.982.
Le regioni non hanno un vero e proprio organismo governativo sono al servizio delle province che hanno un proprio governo. L'unica regione con un proprio governo è la Regione Autonoma nel Mindanao Musulmano.
Il 24 luglio, 2006, il Presidente filippino Arroyo ha annunciato la proposta di creare 5 Super-Regioni economiche con l'intento di concentrare le forze al servizio dell'economia di aree specifiche.